OGGI SONO 150 ANNI CHE SAN PAOLO DELLA CROCE FU PROCLAMATO SANTO

Paulo_ Cart_23

ROMA. 150 ANNI DALLA CANONIZZAZIONE DI SAN PAOLO DELLA CROCE IL 29 GIUGNO 2017

 

di Antonio Rungi

 

I passionisti di tutto il mondo, oggi, 29 giugno 2017, ricordano il fausto evento dei 150 anni della canonizzazione di San Paolo della Croce, loro Padre e Fondatore.

Tante le iniziative poste in essere da tutto l’istituto per ricordare degnamente questo evento, a partire da Roma, ai Santi Giovanni e Paolo, dove il 18 ottobre 1775, san Paolo della Croce chiudeva la sua avventura spirituale per volare in cielo. Qui, infatti, nella casa generalizia si svolgeranno i momenti più importanti, alla presenza del superiore generale, padre Joachim Rego.

Messa solenne di ringraziamento nel giorno commemorativo, durante il quale la Chiesa a Roma e nel mondo celebra la solennità dei santi Pietro e Paolo. Domenica, 2 luglio, la solenne inaugurazione della cappella del Fondatore,  nella Casa generalizia, ristrutturata e sistemata per renderla più fruibile come luogo di preghiera e di celebrazione della santissima eucaristia. In fase di completamento è un percorso a piedi per le strade di Roma “Sulle orme di San Paolo della Croce”, che permetterà ai pellegrini passionisti e ad altri di apprezzare i luoghi dove Paolo fu presente ed esercitò il ministero in questa città, dall’ospedale san Gallicano, alla Chiesa della Navicella, alla Madonna Salus Populi Romani e alla Basilica Celimontana.

Tutte le singole comunità passioniste, attualmente 400 nel mondo, in 60 nazioni e in tutti i continenti, ricorderanno questo giubileo speciale, con messe di ringraziamenti, convegni, eventi culturali e sociali, facendo tesoro, soprattutto, di quanto ha scritto il Superiore generale a tutta la famiglia passionista nel mondo: “Sarà una straordinaria opportunità per riscoprire e dare grande cura al dono fatto da Dio a tutta la Chiesa nella persona e nella spiritualità di San Paolo della Croce e nell’aver fatto dono, attraverso di lui, della Congregazione della Passione alla Chiesa”.

San Paolo della Croce venne proclamato santo con la Bolla di canonizzazione promulgata dal Papa Pio IX il 7 giugno 1867.

Con questo atto ufficiale, la Chiesa riconosceva  le virtù eroiche di san Paolo della Croce e il 29 giugno 1867, il Santo Padre lo canonizzava nella Basilica di San Pietro: era uno dei venticinque nuovi santi e sante canonizzati in quel giorno.

“S. Paolo della Croce –scriveva il Servo di Dio Padre Teodoro Foley, in occasione del centenario della canonizzazione, il 29 giugno 1967 – si santificò non come individuo, ma come fondatore e perciò l’aiuto divino, datogli dall’inizio della sua vocazione fino alle ultime ore della sua vita, ebbe lo scopo di renderlo il prototipo di coloro che lo avrebbero seguito.  La santificazione personale di S. Paolo della Croce, quindi, esaltata nella sua canonizzazione, fu voluta da Dio per dare alla congregazione un modello perenne di santità, affinché i suoi figli, imitandolo, rendessero testimonianza in mezzo al mondo del mistero della morte e della resurrezione del Signore e, in tal modo, annunziassero il vangelo di Nostro Signore Gesù Cristo. Questo è il motivo per cui la canonizzazione di S. Paolo della Croce ha importanza speciale per noi, suoi discepoli di oggi”.

 

Padre Rego,  oggi a 150 anni dalla canonizzazione di San Paolo,  rivolgendosi a tutti i passionisti del mondo, scrive: “Fratelli miei e sorelle, vi esorto caldamente a non lasciare che questo evento del 150° anniversario della canonizzazione di San Paolo della Croce, passi inosservato. Anzi, al contrario, incoraggio una più profonda riscoperta della straordinaria personalità di San Paolo della Croce e della sua spiritualità sulle profondità dell’amore di Dio che sgorgano dalla Passione di Gesù”.

In questo giorno di festa arriva la triste notizia della morte della madre del nostro Superiore generale, a Sidney in Australia. Siamo vicino con la preghiera al nostro padre Joachim Rego.

 

OGGI SONO 150 ANNI CHE SAN PAOLO DELLA CROCE FU PROCLAMATO SANTOultima modifica: 2017-06-29T00:54:46+00:00da pace2005
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento