Caserta è in attesa del Papa

rungi1

Caserta è in attesa di Papa Francesco. Al momento sono pochi i fedeli che hanno raggiunto i giardinetti della Reggia, dove si svolgerà il rito della celebrazione eucaristica. Il tempo incerto della mattinata, alquanto piovosa, sta condizionando l’arrivo che è previsto massiccio da tutta la Regione. Tutto comunque è pronto e il sistema di sicurezza per accogliere il Papa nella massima tranquillità funziona alla perfezione. I colleghi giornalisti stanno lavorando e predisponendo ogni cosa per le dirette, per gli aggiornamenti on-line sulla visita del Papa qui a Caserta, simbolo di una città e di un territorio che ha voglia di risorgere. Papa Francesco sia parlando ai sacerdoti e sia ai fedeli vorrà portare il suo sostegno e il suo conforto ad una terra segnata da tante emergenze. Il Papa sicuramente conosce questa terra, anche attraverso l’autorevole voce del Vescovo della città, Giovanni D’Alise, da poco tempo alla guida della diocesi capoluogo di Provincia di Terra di Lavoro, ma anche attraverso la voce autorevole del suo amico, pastore pentecostale, Giovanni Traettino che incontrerà lunedì. Due vecchi amici che parleranno di tanti problemi, compreso quello del progresso ecumenico a livello di Chiesa universale. Certamente le parole che maggiormente si vorranno sentire dal Papa sono parole di speranza per tutti e specialmente per quanti non hanno lavoro e specialmente per i giovani.

Caserta è in attesa del Papaultima modifica: 2014-07-26T11:57:34+02:00da pace2005
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento