Mostra dei presepi al Liceo Galilei di Mondragone

La mostra dei presepi al nostro Liceo di Mondragone. Con una cerimonia molto semplice, ma partecipata è stata inaugurata questa mattina, sabato 14 dicembre 2013, la Mostra dei presepi al Liceo Scientifico Statale “G.Galilei” di Mondragone. Il taglio del nastro all’ingresso della palestra coperta del liceo, dove è stata allestita la mostra è toccato all’alunna anagraficamente più piccola (Federica), presenti in quel momento, e con la preghiera guidata da padre Antonio Rungi, docente di filosofia e scienze umane nello stesso liceo. Lo stesso padre Rungi, dopo la preghiera recitata con tutti gli alunni e i docenti presenti, tenendosi per mano, ha impartito  benedizione impartita alle persone e alla stessa attività. Subito dopo è iniziata la visita che ha fatto registrare una consistente e frequente partecipazione degli studenti, dei docenti e del personale Ata. La mostra resterà aperta fino a lunedì 16 dicembre contestualmente al un altro significativo appuntamento nel liceo che è l’Open Day. Al termine della rassegna sarà un’apposita commissione di esperti a valutare i circa 40 presepi esposti al pubblico, molto interessanti, belli e significativi sotto vari aspetti. Lo sforzo di portare al termine questa attività didattica è stato in primo luogo fatto dalla professoressa di Religione Cattolica. Rita Tramonti, con l’aiuto di altri docenti dell’Istituto, molto attento agli aspetti religioso, soprattutto da quando è guidato dal professore Giorgio Bovenzi, attuale dirigente scolastico dello storico liceo mondragonese, con circa 1.000 studenti. La rassegna dei presepi in questa struttura è alla sesta edizione e di anno in anno si fa confermando come tra le più interessanti a livello territoriale, anche per la buona fattura dei presepi realizzati o da singoli studenti, o da gruppi di studenti o da un’intera classe. Gli studenti e le persone che visiteranno la mostra potranno esprimere il loro giudizio di valutazione e di gradimento, votando il presepe più bello, quello del voto popolare. In realtà a scegliere il presepe più bello di quest’anno sarà la giuria di esperti che dovrà pronunciarsi lunedì stesso alla chiusura della mostra, dopo aver attentamente valutato tutti i presepi presentati. Nel contesto della mostra è in fase di svolgimento anche il Natale solidale. Gli studenti liceali e quanti dando l’offerta per prendere una stella di Natale o altri oggetti messi in vendita contribuiranno ad opere di benedicenze per aiutare persone o istituzioni operanti sul territorio e che vivono in situazione di grave necessità. “Dall’arte alla solidarietà è un solo grande progetto per vivere il Natale nell’ottica di quel messaggio di pace, amore e gioia che questa annuale ricorrenza religiosa della fede cattolica pone davanti a noi e ci chiede una personale e generale risposta di adesione”, ha dichiarato padre Antonio Rungi, uno dei sostenitori della rassegna annuale dei presepi e che incoraggio professori e studenti per portare a termine questa iniziativa, nonostante le difficoltà oggettive e reali per fare di più e meglio, soprattutto di questi tempi.

Mostra dei presepi al Liceo Galilei di Mondragoneultima modifica: 2013-12-14T17:58:19+01:00da pace2005
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento